Monocultivar Coratina

La cultivar “Coratina” è tra le più apprezzate per qualità e proprietà organolettiche - nutrizionali dell’olio prodotto.

La Coratina è talmente pregiata da essere utilizzata, come molti olii e vini pugliesi, per correggere olii di bassa qualità.

Il nome richiama la citta di Corato (BA) nel nord della Murgia. Nel corso dei secoli, la cultuvar si è diffusa sino ad essere tra le più coltivate nel territorio del Nord Barese.

L'albero è di media statura, con rami corti e folti. È adattabile e riesce a crescere e produrre su vari tipi di terreni. L’Olivo Coratina ha inoltre una buona resistenza alle malattie. Entra precocemente in produzione, già in età giovanile. la raccolta dei frutti si svolge da da novembre a gennaio. La Coratina è una varietà molto generosa, la resa in olio può raggiungere anche il 25%, quasi il doppio di molte altre cultivar italiane, mantenendo la stessa qualità.

Dalla molitura dell’Oliva Coratina si ottiene un Olio ricco di polifenoli, con valori bassi di perossidi, composti chimici instabili molto ossidanti, e quindi responsabili di un'accelerazione dell'invecchiamento. Altra qualità della cultivar Coratina è il basso contenuto acido, minore dello 0,2%.

È un olio molto aromatico, dal colore giallo-verde e dal sapore intenso e fruttato, leggermente amaro piccante.